La cicatrice dolorosa della vulva
L’episiotomia, le cicatrici vulvari, gli esiti della chirurgia vaginale possono essere dolorosi sia spontaneamente che durante il rapporto sessuale. La medicina rigenerativa e trattamenti mininvasivi possono aiutare e spesso essere risolutivi

Trattamenti non invasivi
(botulino, laser a co2,carbossiterapia)
Indicazione: dolore vulvare
Procedura: 20 minuti
Dolore post operatorio: no
Complicanze: rare
Recupero: immediato

Trattamenti mininvasivi
Prp/acido jaluronico
Indicazione: dolore vulvare
Procedura: 20 minuti
Dolore post operatorio: no
Complicanze: rare
Recupero:immediato

Femifill® vulvare cicatrice dolorosa
Indicazione: cicatrice dolorosa e retraente
Tecnica: prelievo di tessuto adiposo, trattamento opportuno del medesimo, impianto multistrato di preparati adiposi diversi + laser co2 vulvare
Procedura: 60 /90 min
Dolore post operatorio: scarso se si utilizzano comuni antidolorifici
Complicanze: rare (infezioni, ematomi)
Recupero: 2/4 settimane
 
Approfondisci

Pre e Post